La storia del profumo

La storia del profumo · Dalla preistoria al mondo online

Profumo di origine

La storia racconta che il primo profumo è stato il risultato dell'unione casuale del fuoco da un fuoco con il profumo che emanava fumo alcuni rami bruciati da un bambino. Che il fumo si diffuse e cresciuto il profumo per tutta una città e dei suoi cieli. Questo si è unito a lungo e buon profumo odore che la natura ha fornito riti religiosi e spirituali. Furono i Greci che hanno esteso la loro passione per i profumi in tutto il Mediterraneo per raggiungere Roma, dove i primi profumieri e barbieri sono stati installati per creare la grande attività di vendita profumi e le fragranze e gli aromi. Ma la vera origine e lo sviluppo della profumeria si trova in antica Creta e le sue colonie, in Siria e in altri popoli del Mediterraneo, con i loro viaggi commerciali profumo è diventato un business fiorente che ha attraversato i confini. profumeria araba perfezionato con una vasta conoscenza scientifica delle culture del passato che lo rende una tecnica raffinata in costante sviluppo. E da est a ovest i commercianti soddisfatti per inondare il mondo con questi nuovi profumi, aromi e spezie diventando abitudine alla moda di accompagnare il bagno e l'igiene con profumo.

La professionalizzazione del profumiere

Nel 1200 re Filippo II Augusto formalizzata la professione profumiere in quanto tale, l'impostazione posti vendendo profumi e riconoscendo la sua utilità sociale. Così inizia il profumiere come un'industria e come sappiamo che, insieme con i cosmetici, sarebbe diventato un oggetto del desiderio degli uomini e delle donne di tutto il mondo. Nel XIV secolo, il francese ha cominciato a crescere fiori specificamente destinati alla produzione di profumi. Fu allora che la Francia è stato posizionato come il centro europeo del design del profumo e del commercio. Tuttavia, è l'unione della fragranza e del vetro che porta l'arte profumiere a nuovi orizzonti. Gli antichi vetrai veneziani in Germania e Boemia si incontrano al quarzo molto resistente che ha permesso loro di registrare, polacco e decorare la confezione di profumo. Si è aperto un nuovo mercato per i profumieri che potrebbe cominciare a dare personalità e immagine maschili e fragranze femminili profumi.

I marchi e il design

Anni dopo il grande profumiere François Coty al maestro vetraio René Lalique uniti e ha creato le bottiglie di marchi come Lubin, Orsay, Guerlain, Piver, Roger, Molinard, Gallet e Volnay. Dagli anni '20 la Brosse vetreria l'ammirazione del mondo ha vinto con la bella, sobria e raffinata bottiglia di Chanel n ° 5 e la famosa palla nera Arpege Jeanne Lanvin.

Profumo e web

Oggi, la vendita di profumi e cosmetici è intimamente legata all'arte, al design e pubblicità. Internet ha rivoluzionato l'acquisto di cosmetici e profumeria mercato ha creato una bellezza che rompe i confini e permettere chiunque voglia acquistare on-line un profumo di marca originale da qualsiasi parte del mondo senza dover viaggiare. Il web ha trovato una "nicchia" consumo molto importante e alcuni negozi online offrono una miscela di profumi e cosmetici brand per i consumatori di confrontare i prodotti ad un ottimo prezzo in un modo comodo e veloce. In Profumi Premium siamo distributori ufficiali di oltre 20.000 alti cosmetici e prodotti di profumeria, tra cui i marchi più importanti nel mercato della bellezza ha portato direttamente dalla fabbrica e al miglior prezzo.

Back to Top